• Benvenuti... PSRacing è un ritrovo di Piloti virtuali, che usando la PlayStation® e suoi giochi Race, sfogano la loro passione per le corse automobilistiche DIVERTENDOSI...
  • Dalla spiga alla pasta Che la pasta sia fatta solo di due ingredienti si sa! La semola e l'acqua . . . Usiamo solo la semola prodotta con il nostro grano duro Senatore Cappelli BIO. La semola viene prodotta mediante processi innovativi che permettono di mantenere il germe del grano anche nella semola non integrale, garantendo un sapore inconfondibile al prodotto e delle caratteristiche organolettiche e nutraceutiche ...
    sponsor ufficiale
  • GTSport Troverai tutti gli aggiornamenti di GTSport®.
    Partecipa e condividi le nostre iniziative e i Campionati che organizziamo
    Ti aspettiamo ...
  • ®Assetto Corsa NEWS ed EVENTI riguardo questo Titolo ormai entrato di prepotenza nelle nostre consolle.
    Attualmente in sospeso a causa di un online poco affidabile
  • ®ProjectCars2 NEWS ed EVENTI riguardo questo Titolo la nuova evoluzione della serie di corse vincitrice di numerosi premi, in cui le auto più iconiche gareggiano in condizioni emozionanti, per offrire l'esperienza di guida definitiva.
    Attualmente Gare sospese causa poco interesse degli utenti
  • Rubrica da condividere e discutere, che ci fa conoscere Curiosità ed Eventi riguardanti la "Storia dell'Automobilismo Sportivo"
    Aggiornato annualmente ma utile per ricordare le origini dell'Automobilismo
Mercoledì, 08 Febbraio 2017 18:50

Porsche Carrera Cup

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Hospitality

La Carrera Cup Italia è il campionato monomarca che mette in pista le nuovissime Porsche 911 GT3 Cup.

Credete che sia solo una gara? Che sia l’espressione Motorsport che fa rivivere in ogni weekend di competizione il DNA Porsche, l’identità più pura del nostro marchio? Che sia il momento di agonismo profondo in cui si respira adrenalina e ogni rumore risveglia il senso di far parte del mondo Porsche?

È così: ma soprattutto vivere le emozioni della Carrera Cup Italia nel paddock insieme ai team, ai meccanici, ai tifosi e allo staff di Porsche Italia significa condividere una storia, appassionarsi alle persone, emozionarsi e diventare tifosi di un team più grande ed unico che è quello dell’Hospitality in cui i veri appassionati, curiosi di conoscere più a fondo i retroscena delle gare, possono entrare in contatto ravvicinato con il mondo del Motorsport targato Porsche.


Concept

Con il 2016 , la Porsche Carrera Cup Italia compie dieci anni, e festeggerà il suo primo decennale di attività regalando a piloti e appassionati un nuovo, entusiasmante format: non più 14 ma ben 21 gare suddivise in 7 weekend , nelle più prestigiose piste italiane. Oltre alla partecipazione a pilota singolo, che da sempre contraddistingue i monomarca Porsche, le vetture potranno essere condivise tra due piloti che disputeranno ciascuno una gara sprint da 25' + 1 giro, e si divideranno al volante durante una mini endurance di 45' + 1 giro, che si disputerà la domenica.

Il nuovo format vedrà in prima linea i team, che saranno chiamati a sviluppare una vera e propria strategia di gara, al fine di aggiudicarsi lo straordinario montepremi in denaro di 300.000 € messo in palio da Porsche Italia per la stagione, che non ha eguali nel panorama motoristico nazionale. Ogni gara vedrà premiati i primi 6 piloti / equipaggi di ciascuna delle 21 gare a calendario. Prevista come nel passato una categoria riservata ai Gentlemen Drivers. Confermato anche il Programma riservato ai Junior Drivers, Porsche Scholarship Programme, una grande opportunità di crescita che verrà data a 6 piloti under 26 selezionati da Porsche Italia, che verranno seguiti da un pool di specialisti per tutta la stagione, e a cui saranno dedicate attività di coaching specifiche.

Tutte le gare verranno trasmesse in diretta televisiva su DMAX (canale 52 del digitale terrestre/ 136 piattaforma SKY /26 Tivù Sat) e in diretta mondiale streaming dal sito www.carreracupitalia.it


Scholarship Programme

Lo Scholarship Programme è un programma di coaching completo e sistematico che si svolge durante la stagione sportiva, con training e assessment dedicati all’allenamento fisico e mentale.
I 6 piloti selezionati per prendere parte allo Scholarship Programme saranno seguiti durante tutti i weekend di gara da 2 driving coaches e da 1 ingegnere che potranno dare consigli e supporto nei vari momenti del weekend.

Dei 6 piloti selezionati verrà scelto, alla fine del campionato, 1 pilota che rappresenterà la Carrera Cup Italia all’International Shoot Out Event dedicato all’interno dell’International Scholarship Program Shootout, ovvero un test di 2 giorni tra i migliori piloti Junior impegnati nelle Carrera Cup di tutto il mondo. Il vincitore dell’International Shoot Out otterrà un contributo di 200.000 per partecipare alla Porsche Mobil1 Supercup.

L’obiettivo non è solo individuare il migliore tra i piloti Junior ma un Porsche Ambassador da introdurre professionalmente all’interno della famiglia Porsche, fornendogli la preparazione e la formazione necessari facendone, di fatto, un testimonial di talento.


911 GT3 Cup (Tipo 991)

La nuova Porsche 911 GT3 Cup si basa sulla versione di serie della 911, una pura sportiva con un livello di prestazioni molto elevato che è stato notevolmente potenziato dai nostri ingegneri nella versione da corsa. Come?
Mediante una dura lotta che ha portato a risparmiare chilogrammi e conquistare chilowatt. Grazie all'impianto di scarico da competizione, a struttura modulare e ottimizzato dal punto di vista del peso, il motore boxer a 6 cilindri da 3,8 litri della nuova 911 GT3 Cup eroga ora 338 kW (460 CV).

La potenza del propulsore viene trasmessa mediante una frizione da corsa e da un nuovo cambio sequenziale a 6 marce con ingranaggi a innesti frontali Porsche con differenziale autobloccante meccanico sull'assale posteriore.
Il cambio al volante con paddle shift a comando elettropneumatico rende la cambiata più rapida, precisa e confortevole; permette infatti di avere sempre entrambe le mani sul volante in ogni situazione, anche quelle più difficili. La 911 GT3 Cup è più performante anche in frenata, poichè utilizza un impianto frenante da corsa di nuova concezione, adatto anche per gare di durata, e con prestazioni impressionanti. Il passo più lungo di 100 mm rispetto al modello precedente e il telaio con inserti in alluminio forniscono un connubio di prestazioni e rigidità senza pari.


Fonte : .it

Letto 601 volte
Altro in questa categoria: « Ferrari Challenge Rally »
Devi effettuare il login per inviare commenti