• Benvenuti... PSRacing è un ritrovo di Piloti virtuali, che usando la PlayStation® e suoi giochi Race, sfogano la loro passione per le corse automobilistiche DIVERTENDOSI...
  • Dalla spiga alla pasta Che la pasta sia fatta solo di due ingredienti si sa! La semola e l'acqua . . . Usiamo solo la semola prodotta con il nostro grano duro Senatore Cappelli BIO. La semola viene prodotta mediante processi innovativi che permettono di mantenere il germe del grano anche nella semola non integrale, garantendo un sapore inconfondibile al prodotto e delle caratteristiche organolettiche e nutraceutiche ...
    sponsor ufficiale
  • GTSport Troverai tutti gli aggiornamenti di GTSport®.
    Partecipa e condividi le nostre iniziative e i Campionati che organizziamo
    Ti aspettiamo ...
  • ®Assetto Corsa NEWS ed EVENTI riguardo questo Titolo ormai entrato di prepotenza nelle nostre consolle.
    Attualmente in sospeso a causa di un online poco affidabile
  • ®ProjectCars2 NEWS ed EVENTI riguardo questo Titolo la nuova evoluzione della serie di corse vincitrice di numerosi premi, in cui le auto più iconiche gareggiano in condizioni emozionanti, per offrire l'esperienza di guida definitiva.
    Attualmente Gare sospese causa poco interesse degli utenti
  • Rubrica da condividere e discutere, che ci fa conoscere Curiosità ed Eventi riguardanti la "Storia dell'Automobilismo Sportivo"
    Aggiornato annualmente ma utile per ricordare le origini dell'Automobilismo
Domenica, 05 Febbraio 2017 19:03

Anni 2010

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il più giovane iridato della F1, Sebastian Vettel, e la Red Bull hanno egemonizzato il campionato nei primi anni duemiladieci, collezionando 4 allori mondiali a testa nel quadriennio 2010/2013. Il più giovane iridato della F1, Sebastian Vettel, e la Red Bull hanno egemonizzato il campionato nei primi anni duemiladieci, collezionando 4 allori mondiali a testa nel quadriennio 2010/2013. Wikipedia

Anni 2010

Dopo la partecipazione-record registrata nel 1989, nell'arco di vent'anni il numero delle squadre è andato costantemente calando, a causa del crescente incremento dei costi, strettamente legato all'impiego di tecnologie sempre più sofisticate.

La FIA ha tentato nel 2009 di cambiare ulteriormente le regole per combattere la spirale altissima di costi ed assicurare così la presenza dei Team minori. Ma ciò ha condotto ad un duro scontro tra il Presidente Max Mosley e le squadre, che hanno minacciato addirittura di creare un campionato alternativo.

Alcune regole sono risultate davvero discutibili, come in particolare quella che ha imposto il divieto di effettuare test in pista nel corso del campionato. In tal modo, non solo l'evoluzione delle vetture viene a basarsi unicamente su simulazioni effettuate al computer o in galleria del vento, ma i piloti non hanno modo di allenarsi e questo è particolarmente grave, soprattutto per le "terze guide" che vengano occasionalmente chiamate a sostituire i piloti titolari.

I tre nuovi team motorizzati Ford-Cosworth che hanno disputato la stagione 2010 (Lotus, Virgin, HRT) non hanno raccolto alcun risultato; ma il campionato è stato comunque vibrante, con un continuo avvicendarsi di piloti in testa alla classifica ed un grande equilibrio, che ha condotto alla vigilia dell'ultima gara con ancora quattro piloti in lizza per il titolo: il ferrarista Fernando Alonso (246 punti); il duo della Red Bull con Mark Webber (238) e Sebastian Vettel (231); ed il pilota della McLaren Lewis Hamilton (222). Va detto che peraltro la classifica sarebbe stata la stessa sia con il punteggio in uso nel periodo 2003-2009 (99, 96, 94 e 92 rispettivamente per i 4 piloti citati, nello stesso ordine) sia con quello "storico", in uso tra il 1961 ed il 1989 (76, 72, 70 e 67 punti; quest'ultimo è il più adatto a fare dei paragoni con i campionati del passato).

La Red Bull (con motore Renault) si è invece già assicurata il Mondiale Costruttori con una doppietta ottenuta nel penultimo Gran Premio, quello del Brasile; correndo con licenza austriaca, diventa così la prima squadra campione del Mondo non appartenente alle 3 Nazioni che hanno dominato le precedenti 52 edizioni del Mondiale Costruttori (Gran Bretagna, Italia e Francia). La Red Bull ha poi portato a casa anche il Mondiale Piloti con Sebastian Vettel che si è imposto nell'ultimo gran premio, tra l'altro senza essere mai stato prima di allora in testa al campionato. Diventa in tal modo anche il più giovane pilota a vincere un Mondiale, all'età di 23 anni e 4 mesi.

Il tedesco, sempre con la Red Bull motorizzata Renault, ha fatto poi il bis nel 2011 vincendo ben 11 gran premi.

Nel 2012 ha vinto il 3º campionato mondiale consecutivo all'ultima gara a Interlagos battendo Alonso di soli 3 punti; mentre la Red Bull ha vinto il suo 3º campionato costruttori, battendo Ferrari e McLaren-Mercedes. Lo stesso risultato si è poi ripetuto nella stagione 2013, con la coppia Vettel/Red Bull che ha raggiunto rispettivamente il poker iridato, stavolta con un dominio ben più netto.

Fonte :

Letto 478 volte

Video

Sky Sports F1™
Devi effettuare il login per inviare commenti